Pro Ragusa in salvo

La formazione del Pro Ragusa scesa in campo contro la RinascitaNetina

PRIMA CATEGORIA : Modicanese costretta agli spareggi salvezza, Acatese retrocessa

Il Pro Ragusa vince la gara contro la RinascitaNetina ed ottiene la salvezza. Una gara non facile per i ragazzi di Saro Cervillera (ieri in tribuna per il turno di squalifica rimediato a Licodia Eubea) visto che gli ospiti hanno lottato su ogni pallone. Poi, con l’uomo in più per il rosso rimediato dall’ottimo Tringali per un fallo di gioco, i ragusani hanno segnato tre reti. La gara è iniziata con il Pro Ragusa in avanti. Il goal del vantaggio è stato siglato da Seby Vitale che ha ribadito in rete una respinta della barriera dopo aver calciato una punizione dal limite. Il Pro Ragusa ha quindi sfiorato più volte il 2-0 con Distefano al 20′, con Vitale al 40′ ed ancora con Distafano un minuto dopo, al termine di belle azioni giocate di prima. Come sempre succede a goal fallito corrisponde goal subito. E’ stato Molisina a mettere in rete da pochi passi dopo una fuga dalla sinistra di Fusca. Nella ripresa il Pro Ragusa si porta in avanti e segna il 2-1 con Lucenti dopo una bella azione corale. Il 3-1 è stato siglato da Massimino con un tiro all’incrocio dei pali calciato da 30 metri mentre il poker è stato servito da Rovetto, schierato a centravanti, dopo un dribbling insistito in area.

FONTE : SALVO MARTORANA – GIORNALE DI SICILIA

Commenta
Condividi